ZeroAirSoft Custom Works

GunMaker - RaceGun - GunSmith
 
IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  

Condividere | 
 

 il Tiro Dinamico Sportivo : le Division

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Ray the Stinger
Admin
avatar

Messaggi : 441
Data d'iscrizione : 30.05.12
Età : 50
Località : Provincia Ovest Milano

MessaggioTitolo: il Tiro Dinamico Sportivo : le Division   12th Giugno 2012, 9:46 am

Come ben sappiamo, in Italia, l'attività del Tiro Dinamico è gestita e regolamentata dalla Federazione Italiana Tiro Dinamico Sportico, in breve FITDS. Che ha tramandato in loco lo spirito e le direttive americane della IPSC.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] la bella storia in breve di IPSC e di FITDS.

Ora, attualmente a Fuoco queste le Division :

Open
Standard
Classic
Production
Revolver Standard

pare scomparsa la Modified (credo inglobata nella Open).

Non vorrei troppo addentrarmi nelle regole della disciplina a fuoco, poi torneremo più che volentieri nel valutare le differenze tra le division, andrei invece ad introdurre quelle che per il momento sembra siano le uniche divisioni Airsoft anche a livello Internazionale.

Action Air (per IPSC, Airsoft Division per FITDS) :

Open
Standard
Classic
Production

Ebbene si, per quanto in Italia si siano concentrati gli sforzi solo sulla Standard (e grazie a noi anche sulla OPEN) esistono ben altre Division e per quanto si possa discutere della solita questione : "ma se ci sono pochi concorrenti su una division, viene difficile.... attuarla"
Sarebbe stato molto, ma molto più lecito e propedeutico spingere per esempio la division "Classic" che ci consentirebbe di sparare con le 1911 monofilari..... Wink
Quando ho chiesto : "ma se voglio sparare con un caricatore da 15bb sono svantaggiato se lo faccio assieme alla Hi-Capa in Standard"
Mi è stato risposto : "bè ti arrangi..... questo è il nostro spirito, ti devi organizzare al meglio !"
Alla faccia della trasparenza e dei regolamenti IPSC !!!! Mi vien da pensare che forse forse..... si voleva "spingere" qualcosa per una data classe..... (senza sapere tra l'altro che sarebbe stata una Modified e non di certo una Standard.... ma vabbè).

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] il regolamento IPSC, scaricatelo e dategli più che una breve occhiata..... è molto, molto, molto interessante.... e [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link] quello Italiano FITDS.

Ora veniamo a cosa caratterizza le diverse divisioni e specifichiamo che in tal senso IPSC e FITDS sono "quasi" allineate :

Open
  • la pistola non ha limiti di dimensioni
  • per IPSC avrebbe un limite di 28bb al caric. per FITDS non ci sono limiti
  • non ci sono limiti di funzionalità del tipo di pistola


Standard
  • la pistola deve stare in queste misure 225 x 150 x 45 (con qualche eccezione per le mire)
  • i caricatori non possono superare i 18bb per IPSC, 15bb per FITDS (ma in gara per il momento si soprassiede)
  • le pistole non hanno limite di funzionalità (sia Single Action che Doppia Azione)
  • Fori di Compensazione al Carrello ed Outer Barrel (canna esterna) sono ammessi, in FITDS solo Carrello


Classic
  • la pistola deve stare nelle misure solite di 225 x 150 x 45
  • i caricatori non possono superare i 10bb
  • le pistole DEVONO essere solo di tipo 1911, con fusto intero (non impugnatura polimero) e dust cover non lungo (7,5cm)
  • sono proibite slitte, poggia pollice e manettini...
  • questa divisione non è contemplata da FITDS


Production
  • la pistola deve rientrare nei 225 x 150 x 45, ma non può superare i 127mm di canna (5")
  • i caricatori non possono eccedere i 15bb
  • le pistole non possono essere solo Single Action, ma bensì devono poter funzionare in Doppia Azione
  • (quindi se con cane esterno, questo deve essere abbattibile)
  • approvate solo pistole dell'elenco IPSC - [Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

per tutte le division il caricatore non può eccedere i 2cm inferiormente dal calcio, eccetto per la Open il cui caricatore non deve superare 170mm di lunghezza totale.


To be continued.... Wink


Ultima modifica di Ray the Stinger il 12th Giugno 2012, 1:49 pm, modificato 10 volte
Tornare in alto Andare in basso
GP
WarHammer
WarHammer
avatar

Messaggi : 3694
Data d'iscrizione : 29.05.12
Età : 52
Località : hinterland Milano

MessaggioTitolo: Re: il Tiro Dinamico Sportivo : le Division   12th Giugno 2012, 9:57 am

bravo.

Benfatto

_________________
Avatar sponsored by MUSO
Tornare in alto Andare in basso
Pino
WarHammer
WarHammer
avatar

Messaggi : 3506
Data d'iscrizione : 30.05.12
Età : 56
Località : ovest Milano

MessaggioTitolo: Re: il Tiro Dinamico Sportivo : le Division   12th Giugno 2012, 10:57 am

L'italiano meno male study grazie Ray
Tornare in alto Andare in basso
Wizard
Gunsmith
Gunsmith
avatar

Messaggi : 795
Data d'iscrizione : 31.05.12
Età : 33
Località : Brindisino

MessaggioTitolo: Re: il Tiro Dinamico Sportivo : le Division   12th Giugno 2012, 2:19 pm

Ecco questo post è interessantissimo!!! very good Ray
Tornare in alto Andare in basso
Ray the Stinger
Admin
avatar

Messaggi : 441
Data d'iscrizione : 30.05.12
Età : 50
Località : Provincia Ovest Milano

MessaggioTitolo: Re: il Tiro Dinamico Sportivo : le Division   12th Giugno 2012, 2:21 pm

Wink
Tornare in alto Andare in basso
GP
WarHammer
WarHammer
avatar

Messaggi : 3694
Data d'iscrizione : 29.05.12
Età : 52
Località : hinterland Milano

MessaggioTitolo: Re: il Tiro Dinamico Sportivo : le Division   12th Giugno 2012, 5:48 pm

2 precisazioni veloci copiate e incollate altrove

Una cosa che non sapevo ma che è meglio chiarire è che i caricatori possono automaticamente cambiare la classe di appartenenza della pistola, ovvero trasformare una "Standard" o una "Modify" in "Open".
Quanto segue è la spiegazione di un bravo, preparato e paziente R.O. sul come interpretare il regolamento IPSC...............Grazie Alfredo.

Relativamente all'uso di airtank esterni, sia ad aria compressa che co2:


Fatto: pistola standard con caricatore standard a gas (poco importa la tipologia di pistola e/o marca di essa e del caricatore) con sostituzione della valvola tramite apposizione di attacco rapido per tubo ad aria compressa.

Per maggiore chiarezza ed immediatezza di informazione, tramite attenta lettura, porto all’attenzione una essenziale ed importante differenza che rende qualsiasi modifica, aggiunta, rimozione quale parte del caricatore stesso.

Condizioni speciali (fonte Regolamento Airsoft):
1 Una pistola nella sua condizione di pronto (vedi sezione 8.1) ma scarica, e senza un caricatore inserito, deve entrare completamente all'interno di una scatola che abbia le dimensioni interne di 225mm x 150mm x 45mm ( tolleranza di 1 mm, -0 mm ) … omissis …

Condizioni speciali (fonte Regolamento a fuoco):
14. Un’arma, nella sua condizione di pronto (vedere Sezione 8.1), che sia però scarica e con un caricatore vuoto inserito od il tamburo vuoto ed in chiusura, dovrà entrare completamente in una scatola di dimensioni interne 225 mm x 150 mm x 45 mm (con tolleranze 1 mm, - 0 mm) … omissis …

Proprio il fatto di indicare la dicitura SENZA UN CARICATORE è l’espressa volontà da parte del “legislatore del Regolamento” di tenere ben separato l’ambito airsoft, considerando l’enorme varietà di strumenti e repliche presenti sul mercato, per la maggior parte non ancora utilizzati in ambito airsoft e comunque non ancora analizzati, testati e conseguentemente approvati.

Il Regolamento airsoft riporta inoltre:

3. … omissis … Inoltre, i caricatori non devono estendersi per più di 20mm sotto il punto più basso della minigonna, quando inserito. Tali violazioni porteranno a relegare il concorrente in Divisione Open.

Il tubo avvitato al caricatore pertanto diventa parte di esso in ogni caso, essendo saldamente avvitato ad esso.

Preciso inoltre di averti espressamente indicato che i caricatori alimentati a co2 sono validi in quanto la bomboletta è da considerarsi come serbatoio del propellente, serbatoio che sia a gas, sia a co2 è cmq contenuto all’interno del caricatore stesso.

In sintesi:
- si, si può usare il caricatore alimentato a co2
- si, si possono usare tankair esterni nella Open Division
- no, non si possono usare caricatori da 40bb a co2, non tanto per il co2 quanto perché non è ammesso un caricatore che contenga bb in numero superiore ai colpi previsti per un long course (32)
- si, si possono usare tutti i caricatori che si desidera, valutandone per ciascuno le caratteristiche peculiari raffrontate al Regolamento ed agli Stages di gara intesi come costruzione e loro interpretazione anche da parte dei costruttori

Quindi ricapitolando

Nella standard/modify:
-tutti i caricatori che non sporgono dai 20mm dal magwell
-qualunque tipo di gas, co2 compreso.
-32 colpi massimi.

Nella open:
-qualunque tipo di gas, co2 compreso.
-32 colpi massimi.
-nessun vincolo dimensionale, cioè si può sporgere di più dal magwell sia di caricatore che con il tubetto degli adapter.

Prestate molta attenzione a quanto segue.........ritengo sia inportante


... ti aggiungo una - chiamiamola - "chicca" tra le interpretazioni del Regolamento ! :-)
L'utilizzo di caricatori a gas o co2 deve essere una scelta ad inizio gara, per cui se decidi di usare un caricatore a gas, devi usare caricatori a gas per tutta la durata della competizione (tranne per la Open Division). Questo significa che se dichiari una Division di appartenenza (Produtcion/Standard) e poi utilizzi caricatori misti per esigenze tecniche (rotture, malfunzionamenti, ecc.) passi in Open e basta (oppure ti fai prestare un caricatore da un collega tiratore così da rimanere nella Division dichiarata). Se invece (attenzione) vieni scoperto dal Range Officer ad utilizzare caricatori misti (a gas e a co2) sarà a suo insindacabile giudizio squalificare per antisportività, sentito il parere del Range Master della gara.

- Standard Division: usa pure tutti i caricatori che vuoi, alimentati però a gas o co2 (vedi quanto scritto sopra !!!), con limitazione colpi max 32 (se stai eseguendo un long course solitamente il briefing richiederà un cambio caricatore obbligatorio)

- Open Division: usa pure tutti i caricatori che vuoi, alimentati anche con tankair e tubo esterni, con limitazione colpi max 32 per qualsiasi tipologia di esercizio (potrebbe essere comunque richiesto un cambio caricatore obbligatorio in taluni casi per cui se decidi di partire in gara col tankair esterno e tubo devi sapere in anticipo le difficoltà di un cambio caricatore vincolato in tal modo, adottando cambi caricatore con ritenzione. In questo caso, soltanto per la Open Division sarà consentito l'utilizzo di caricatori misti.


Con queso penso che l'argomento caricatori sia ben chiaro,

Saluti

GP

_________________
Avatar sponsored by MUSO
Tornare in alto Andare in basso
lbbast
Gunsmith
Gunsmith
avatar

Messaggi : 932
Data d'iscrizione : 01.06.12
Età : 48
Località : tra Lamezia e Pizzo

MessaggioTitolo: Re: il Tiro Dinamico Sportivo : le Division   12th Giugno 2012, 6:58 pm

@Ray, gran bel lavoro..... però se ci pensiamo, tutta sta "burocratinata" per assimilare le repliche soft al tiro a fuoco...... non bastava dividerle in base al peso, al tipo di congegni di mira, alle dimensioni e all'alimentazione? poi va da se che in base all'esercizio ti limito il numero di colpi disponibili a caricatore..... è come se nell'aero-modellismo si dovesse fare anche le chiamate in torre..... Laughing
Tornare in alto Andare in basso
Wizard
Gunsmith
Gunsmith
avatar

Messaggi : 795
Data d'iscrizione : 31.05.12
Età : 33
Località : Brindisino

MessaggioTitolo: Re: il Tiro Dinamico Sportivo : le Division   12th Giugno 2012, 7:04 pm

beh nell'aeromodellismo non si fa la chiamata a torre ma si fa il passaggio per avvisare dell'atterraggio ahahah scusate l'ot
Tornare in alto Andare in basso
GP
WarHammer
WarHammer
avatar

Messaggi : 3694
Data d'iscrizione : 29.05.12
Età : 52
Località : hinterland Milano

MessaggioTitolo: Re: il Tiro Dinamico Sportivo : le Division   12th Giugno 2012, 7:58 pm

Ibbast, è esattamente come dici ....................la cosa è più semplice di quello che sembra.
Effettivamente le classi sono solo 2 e si possono riassumere in poche parole.

Standard: tutte le pistole che di base sono di serie anche se con modifiche
invisibili ..........( short stroke, camme, scatti modificati e quant'altro
non si vede)

Open : tutte quelle che si avvantaggiano dall'aggiunta di componenti extra.
Ottiche a dot, poggiapollici, canne lunghe ecc.

Tutto quello che vedi sopra serve a delimitare i casi ambigui tipo usare il co2 o gli adapter..........ad esempio una marui di serie può usare caricatori a co2 tipo kjw e restare standard ma se si usa un adapter diventa open.

_________________
Avatar sponsored by MUSO
Tornare in alto Andare in basso
lbbast
Gunsmith
Gunsmith
avatar

Messaggi : 932
Data d'iscrizione : 01.06.12
Età : 48
Località : tra Lamezia e Pizzo

MessaggioTitolo: Re: il Tiro Dinamico Sportivo : le Division   12th Giugno 2012, 8:05 pm

Ma ad esempio, per Marui di serie cosa si intende? (ma la stessa domanda potrebbe essere rivolta a una kwa ecc) La "tutta plasticosa" oppure? (Poi sull'usare un caricatore a co2 su una marui ootb.... sarebbe masochistico credo) Surprised
PS: sto violetto non è male.....
Tornare in alto Andare in basso
lbbast
Gunsmith
Gunsmith
avatar

Messaggi : 932
Data d'iscrizione : 01.06.12
Età : 48
Località : tra Lamezia e Pizzo

MessaggioTitolo: Re: il Tiro Dinamico Sportivo : le Division   12th Giugno 2012, 8:07 pm

Ah ecco, ho capito, se usi un caricatore a co2 (kjw) su una Marui, la Marui diventa open.... Twisted Evil
Tornare in alto Andare in basso
GP
WarHammer
WarHammer
avatar

Messaggi : 3694
Data d'iscrizione : 29.05.12
Età : 52
Località : hinterland Milano

MessaggioTitolo: Re: il Tiro Dinamico Sportivo : le Division   12th Giugno 2012, 8:20 pm

Esatto si apre in una decina di pezzi ma resta standard.............hahahahaha
questa me la vendo ..............la marui a co2 open................

Nello specifico è standard ( rimanendo nell'esempio marui)
Sia la versione Ootb sia una versione con carrello in alluminio come quella di pino o la mia dinamic o l'altra che ho fatto e sia se usata a gas che a co2 ma con caricatori standard.........anche se la Ootb esplode
Una CRC di serie a co2 è standard come lo è la KP05 o la kwa (solo la 1911)

La tanfoglio invece (sempre Kwa a co2) merita un discorso a parte.
Per quanto standard, alla luce delle statistiche recenti è Open di fatto.........
Probabilmente una marui Ootb a co2 dura di più della suddetta che è nativa a co2.................hahahahah...............pietosa

_________________
Avatar sponsored by MUSO
Tornare in alto Andare in basso
lbbast
Gunsmith
Gunsmith
avatar

Messaggi : 932
Data d'iscrizione : 01.06.12
Età : 48
Località : tra Lamezia e Pizzo

MessaggioTitolo: Re: il Tiro Dinamico Sportivo : le Division   12th Giugno 2012, 8:24 pm

Da quello che ho letto in giro, per la Tanfo non posso che confermare he he
per la marui... toccherebbe provarla a co2..... chi si offre? affraid
Tornare in alto Andare in basso
lbbast
Gunsmith
Gunsmith
avatar

Messaggi : 932
Data d'iscrizione : 01.06.12
Età : 48
Località : tra Lamezia e Pizzo

MessaggioTitolo: Re: il Tiro Dinamico Sportivo : le Division   12th Giugno 2012, 8:29 pm

Credo che la cosa più brutta sia di ritrovarsi con una "open" senza aver fatto esperimenti.... come dire, open of the box......
Tornare in alto Andare in basso
GP
WarHammer
WarHammer
avatar

Messaggi : 3694
Data d'iscrizione : 29.05.12
Età : 52
Località : hinterland Milano

MessaggioTitolo: Re: il Tiro Dinamico Sportivo : le Division   12th Giugno 2012, 8:32 pm

Se ti dico che tolto il disconnettore della valvola a gas funziona quasi tranquillamente ci credi ????
c'era un mio video su Shootersdream ............hahahahahaha
anche l'abs è meglio della tanfo...............hahahahahaha

_________________
Avatar sponsored by MUSO
Tornare in alto Andare in basso
GianniReplay
The
The
avatar

Messaggi : 859
Data d'iscrizione : 02.06.12
Età : 42
Località : Milano

MessaggioTitolo: Re: il Tiro Dinamico Sportivo : le Division   12th Giugno 2012, 8:49 pm

Non confondiamo la M.... col Cioccolato........hahahahahaha jocolor
Tornare in alto Andare in basso
lbbast
Gunsmith
Gunsmith
avatar

Messaggi : 932
Data d'iscrizione : 01.06.12
Età : 48
Località : tra Lamezia e Pizzo

MessaggioTitolo: Re: il Tiro Dinamico Sportivo : le Division   12th Giugno 2012, 8:52 pm

In fondo la forza/spinta è data dal rapporto fra prex e tempo di apertura..... se aumenta una.... si diminuisce l'altro.... almeno in teoria
Tornare in alto Andare in basso
GP
WarHammer
WarHammer
avatar

Messaggi : 3694
Data d'iscrizione : 29.05.12
Età : 52
Località : hinterland Milano

MessaggioTitolo: Re: il Tiro Dinamico Sportivo : le Division   12th Giugno 2012, 8:56 pm

invero anche in pratica..............hahahahah...........e aggiungo che comunque il picco iniziale di pressione fà guadagnare parecchi metri rispetto al gas..........
in scioltezza aggiungerei........................

_________________
Avatar sponsored by MUSO
Tornare in alto Andare in basso
lbbast
Gunsmith
Gunsmith
avatar

Messaggi : 932
Data d'iscrizione : 01.06.12
Età : 48
Località : tra Lamezia e Pizzo

MessaggioTitolo: Re: il Tiro Dinamico Sportivo : le Division   12th Giugno 2012, 9:00 pm

forse con la camma alla lunghezza giusta...... Shocked
Tornare in alto Andare in basso
GP
WarHammer
WarHammer
avatar

Messaggi : 3694
Data d'iscrizione : 29.05.12
Età : 52
Località : hinterland Milano

MessaggioTitolo: Re: il Tiro Dinamico Sportivo : le Division   12th Giugno 2012, 9:05 pm

esatto ............sull'altro foro avevo spiegato che la camma estrema è appunto rimuovere il comando che blocca il percussore aperto.

Appena ho 10 minuti rifaccio un tutorial apposta............penso sia fondamentale................

_________________
Avatar sponsored by MUSO
Tornare in alto Andare in basso
Ray the Stinger
Admin
avatar

Messaggi : 441
Data d'iscrizione : 30.05.12
Età : 50
Località : Provincia Ovest Milano

MessaggioTitolo: Re: il Tiro Dinamico Sportivo : le Division   12th Giugno 2012, 9:08 pm

esatto... Wink
Tornare in alto Andare in basso
GP
WarHammer
WarHammer
avatar

Messaggi : 3694
Data d'iscrizione : 29.05.12
Età : 52
Località : hinterland Milano

MessaggioTitolo: Re: il Tiro Dinamico Sportivo : le Division   12th Giugno 2012, 9:24 pm

GianniReplay ha scritto:
Non confondiamo la M.... col Cioccolato........hahahahahaha jocolor

Signori................. il nuovo testimonial Marui..............hahahahahaha

_________________
Avatar sponsored by MUSO
Tornare in alto Andare in basso
GianniReplay
The
The
avatar

Messaggi : 859
Data d'iscrizione : 02.06.12
Età : 42
Località : Milano

MessaggioTitolo: Re: il Tiro Dinamico Sportivo : le Division   12th Giugno 2012, 10:37 pm

MaxiBot Marui - Two gust is megl che one...hahahahaha!
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: il Tiro Dinamico Sportivo : le Division   

Tornare in alto Andare in basso
 
il Tiro Dinamico Sportivo : le Division
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Tiro Dinamico Sportivo
» Assetto sportivo?
» Guerin Sportivo, Sabelli nella top 11 dei giovani esordienti della B
» Scarico sportivo Aveo 1.2 LTZ
» Assetto sportivo rigido, si o no? dopo 3 anni eccomi

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
ZeroAirSoft Custom Works :: Attività sportive e Game -Sports and games :: Tiro Dinamico - Action Shooting, IPSC, IDPA, Combat-
Andare verso: